Portafoglio Tecnologico

Uso Combustibili Liquidi

Nonostante la tendenza verso l’uso di bruciatori a gas naturale in sostituzione del gasolio e degli oli combustibili, in numerose realtà, sia per il ritardo della rete distributiva di gas naturale sia per la loro ampia disponibilità ed economicità, i carburanti liquidi sono ancora molto usati.  In moltissime realtà, inoltre, bruciatori ad olio vengono utilizzati come sistemi di back up in caso di malfunzionamenti della rete.
ESA, è tra le due o tre società al mondo che hanno sviluppato e commercializzano prodotti specifici e soluzioni complete per l’utilizzo dell’olio combustibile, in modo “pulito”  sia per bruciatori ad aria fredda tradizionali, sia per combustione con ossigeno, e , più recentemente, anche con tecnologia rigenerativa
Utilizzare oli leggeri o pesanti, significa essere in grado di gestire a 360° i problemi di viscosità, accensione, atomizzazione e pre-riscaldamento del combustibile,  alimentazione, miscelazione e manutenzione,  fatto che richiede un know how specifico e completo su  ogni aspetto della combustione. ESA offre tutto ciò:

  • Forni test provvisti di serbatoi per diversi tipi di oli e di analizzatori per SOx  (oltre che per NOx , CO…)
  • Capacità ingegneristiche per sviluppare linee di alimentazione, stazioni di pompaggio, lance e sistemi di atomizzazione
    Oil Skids
    Oil pumping Stations
  • Regolatori pneumatici aria/olio  (RFG)  che assicurano il mantenimento permanente della stechiometria.
Oil Air pneumatic regulator RFG Dual fuel burners
  • Know how nell’ignizione, nella scelta degli elettrodi o dei di piloti, nella rilevazione della fiamma.
  • Bruciatori ad aria fredda dedicati al solo olio o “dual fuel”,  bruciatori recuperativi con opzioni per l’uso di oli, bruciatori “Oxy-Oil” e bruciatori rigenerativi ad olio pesante e mazout

News & Events